Comune di Siror > Comunicazione > News di Siror

Impegno istituzionale e programmatico del Consiglio Comunale di Siror riguardo lo scioglimento dell’Unione dell’Alto Primiero

30.09.2015 06:17

Gli aspetti amministrativi che riguardano l’avvio del nuovo Comune di Primiero San Martino di Castrozza e la conseguente chiusura dell’esperienza dell'Unione dell'Alto Primiero, per la loro portata istituzionale, richiedono la massima collaborazione e il dialogo di tutte le componenti in Consiglio comunale.

In questa prospettiva è stato promosso dal Sindaco un incontro con i due Capigruppo che ha portato alla stesura di questo documento riguardante le prospettive dell’Unione dell’Alto Primiero.

Con il processo di fusione che porterà il 1° gennaio alla costituzione del Comune di Primiero San Martino di Castrozza termina necessariamente la lunga esperienza dell’Unione dell’Alto Primiero.

In questa sede va sicuramente sottolineato il ruolo importante che questo Ente ha svolto sul piano delle relazioni, dei rapporti e del supporto amministrativo per i Comuni di Siror, Tonadico e Sagron Mis.

La sua costituzione e le sue finalità hanno sicuramente rappresentano il contesto istituzionale, amministrativo, culturale e politico nel quale si sono sviluppati rapporti positivi fra Amministrazioni comunali, in tempi in cui, temi come le “gestioni associate” e le “fusioni di Comuni”, non erano così presenti nel panorama istituzionale della Provincia di Trento come lo sono stati negli ultimi due anni.

Su questi temi l’Unione è stata sicuramente una realtà che ha saputo precorrere i tempi, rappresentando un esempio di “messa in rete” di Uffici e servizi municipali.

La prospettiva che si presenta ora, in questo particolare momento istituzionale, deve fissare alcune linee chiare e precise, per raggiungere alcuni obiettivi che dovranno impegnare il livello istituzionale e quello tecnico.

Si tratta, in particolare, di promuovere un assetto organizzativo, patrimoniale, amministrativo e delle funzioni trasferite all’Unione, tale da garantire da un lato la costituzione del nuovo Comune e assicurare con idonei atti, a decorrere dl 1.1.2016, la prosecuzione dell’attività amministrativa e gestionale del Comune di Sagron Mis.

Questo significa porre la massima attenzione a tutti i passaggi funzionali, attraverso un dialogo fattivo e la piena collaborazione fra gli Enti.

In riferimento a queste linee di indirizzo, si impegna il Consiglio comunale di Siror e i Rappresentanti nei diversi Organi istituzionali, per quanto di loro competenza, nella attuazione di tali indicazioni.

In particolare, si fa presente la necessità che la Giunta e il Consiglio dell’Unione stabiliscano la scaletta con la tempistica precisa dei passaggi e degli atti amministrativi e organizzativi, e diano informazione ai Consigli comunali.

Capogruppo maggioranza Marco Segat
Capogruppo minoranza Nicola Svaizer
Sindaco Walter Taufer

Torna indietro